Sulle STRADE della TRANSUMANZA

Stampa
"In Tour tra Abruzzo, Molise e Marche"
02-09 GIUGNO 2021

Mercoledì 02 Giugno: IN VIAGGIO VERSO SUD - SULMONA

Ritrovo in prima mattinata nelle rispettive località di partenza, sistemazione in bus nei posti riservati, incontro con il nostro Accompagnatore ed inizio del viaggio lungo la dorsale autostradale emiliano romagnola e poi adriatica. Possibilità di salire presso i vari caselli autostradali della A21 tra Alessandria e Piacenza, della A1 da Piacenza a Bologna, e lungo la A14. Opportune soste lungo il percorso, anche per il pranzo libero. Nel tardo pomeriggio si raggiungerà Sulmona, in Abruzzo, per la sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

 

Giovedì 03 Giugno: SULMONA - SCANNO - SULMONA

Prima colazione in hotel e partenza per la prima escursione in terra d'Abruzzo con destinazione Scanno, dove si arriverà attraverso un paesaggio unico caratterizzato dalle suggestive "Gole del Sagittario". Arrivati a Scanno visita guidata al suo centro storico che è considerato tra i più caratteristici della Regione e che conserva intatti gli usi e i costumi della tradizione abruzzese testimoniate dallo scorgere tra i suoi vicoli le anziane signore con il vestito tradizionale e osservare gli artigiani orafi, davanti alle loro botteghe, preparare i gioielli in filigrana  tra i quali la tradizionale "presentosa". Visita alla Chiesa Parrocchiale di Santa Maria della Valle e successiva sosta in una delle note pasticcierie del borgo per la degustazione del dolce tipico chiamato "il pan dell'orso". Rientro a Sulmona per il pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita guidata di Sulmona, patria di Ovidio, poeta dell'amore e ricca di monumenti quali il meraviglioso Palazzo della SS Annunziata che costituisce, assieme alla Chiesa, uno dei più interessanti monumenti della Regione; la Chiesa di S. Francesco della Scarpa del XIII° sec.; la Basilica di S.Panfilo, eretta sui resti del tempio di Apollo e Vesta; l'acquedotto medievale sempre del XIII° sec. con ben 21 arcate ancora ben conservate. Durante la visita si potranno assaggiare e magari acquistare i famosi "confetti di Sulmona" caratterizzati daimulticolori e dallle innumerevoli forme delle confizioni. Cena e pernottamento in hotel.

 

Venerdì 04 Giugno: SULMONA - BOMINACO - S.STEFANO DI SESSANIO - L'AQUILA - SULMONA.

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Intera giornata di escursione con guida al seguito, che vedrà come meta la zona dell'aquilano e del Gran Sasso. Prima sosta a Bominaco, una piccola frazione di Caporciano, situata a 1.000 metri d'altitudine; un piccolo borgo medievale con meno di 100 abitanti ma con due monumenti che da soli valgono la strada per arrivarci: la bellissima Chiesa romanica del XIII° sec. dedicata a S.Maria Assunta e al complesso benedettino dell'Oratorio di San Pellegrino, fondato da Carlo Magno durante il suo passaggio in Abruzzo che contiene una serie di preziosi affreschi che gli hanno conferito il titolo di "Cappelal Sistina d'Abruzzo). Proseguimento per S.Stefano di Sessanio, un'altro piccolo borgo, con poco più di 100 abitanti residenti, ubicato ad oltre 1200 metri d'altitudine alle spalle del Gran Sasso. Si tratta di uno dei classificati "più bei borghi d'Italia". Si potranno ammirare la sua Torre merlata, la Parrocchiale di Santo Stefano e poi degustare i famosi "pecorini" del Gran Sasso e con il pranzo in ristorante alcuni dei piatti più importanti della tradizione gastronomica montana abruzzese. Nel pomeriggio su raggiungerà L'Aquila, il capoluogo della regione, per ammirare, soprattutto dall'esterno a causa dei lavori di restauro successivi al terribile terremoto del 2009, i suoi principali monumenti: la Fontana deelle 99 Cannelle, la Basilica di San Bernardino, la Piazza Duomo, il Castello cinquecentesco e la Chiesa di S.Maria di Collemaggio. Rientro in prima serata a Sulmona per la cena ed il pernottamento in Hotel.

 

Sabato 05 Giugno: SULMONA - PESCOCOSTANZO - CASTELPETROSO - CAMPOBASSO 

Prima colazione e partenza alla volta del vicino Molise. Sosta a Pescocostanzo, ancora in Abruzzo, per la visita guidata ad un'altro borgo ricco di un rilevante patrimonio di monumenti rinascimentali e barocchi quali: Piazza Umberto, il Palazzo Municipale, la Torre con orologio, palazzo degli Asburgo e la Basilica di S.Maria del Colle. Proseguimento e arrivo in Regione Molise e subito sosta a Castelpetroso per la visita al Santuario dell'Addolorata, costruita in fantasioso stile gotico, dove nel 1888, avvennero le apparizioni della Madonna Addolorata. Si raggiungerà poi, per il pranzo in ristorante, il capoluogo Campobasso che sarà visitato nel pomeriggio con il suo centro storico, il Castello Monforte e l'interessante Museo Sannitico che conserva i reperti appartenenti all'illustre popolo dei Sanniti. Al termine sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Domenica 06 Giugno: CAMPOBASSO - PIETRABBONDANTE - AGNONE - CAMPOBASSO

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Intera giornata dedicata alle visite nella terra del Molise. Si inizierà con la visita all'area archeologica Bovianum Vetus a Pietrabbondante, dove sono conservati i principali resti del più importante "Santuario dei Sanniti". Proseguimento per Agnone, caratteristico centro dell'Alto Molise, ricco di opere d'arte, di artigianato e di gastronomia tipica. Pranzo in ristorante con degustazione delle famose stracciate e dei caciocavalli, nel pomeriggio visita alla  più Antica Pontificia Fonderia di Campane del Mondo con spiegazione delle diverse fasi della lavorazione delle campane e delle antiche e suggestive tecniche della fusione del bronzo. Visita al Museo della Campana. Rientro in serata a Campobasso.

 

Lunedì 07 Giugno: CAMPOBASSO - CIVITELLA DEL TRONTO - ASCOLI PICENO

Prima colazione in hotel e partenza verso il ritorno in Abruzzo e le sue coste per risalirle parzialmente fino a poi a raggiungere, nell'immediato entroterra, Civitella del Tronto. per visitarne la fortezza che fù l'ultimo baluardo borbonico e teatro di storiche resistenze e il centros torico con le signorili abitazioni in stile medioevali e rinascimentali.. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio si raggiungerà la valle del Tronto, che è già territorio della Regione Marche, e il capoluogo di provincia: Ascoli Piceno. E' famosa per la sua "oliva ascolana", ma non abbastanza per la sua "piazza", una delle più belle e ricche di monumenti di tutta le città "minori" d'Italia. E' costruita quasi interamente in travertino che gli conferisce una luce ed un fascino veramente particolare. La sua Piazza dedicata al Popolo è ricca di edifici quali il Duomo, il Battistero, il palazzo dei Capitani del Popolo e la chiesa di San Francesco con tre portali in stile gotico-veneziano. Dopo la visita guidata, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Martedì 08 Giugno: ASCOLI - FERMO - TORRE DI PALME - MORESCO - COSTA MARCHIGIANA

Prima colazione in hotel e proseguimento nella risalita del nostro "stivale", fino a raggiungere, sempre nelle Marche, la città di Fermo, capoluogo di provincia, alle pendici del Colle Sabulo, per la visita guidata alle sue realtà più importanti quali il Duomo, la Piazza del Popolo e le Cisterne Romane, complesso sottorraneo realizzato nei I° sec. d. C. e consistente in trenta ambienti colegati fra di loro allo scopo di raccogliere e depurare l'acqua piovana e sorgiva per l'acquedotto della città. Al termine pranzo in ristorante e nel pomeriggio rientro verso la zona costiera per fare la visita guidata a Torre di Palme, un caratteristico borgo intatto dal quale si gode di uno stupendo panorama sul litorale adriatico. Proseguimento per Moresco, per una nuova visita guidata ad uno dei "più bei borghi d'Italia" ricco di due imponenti Torri del XII° e del XIV° secoli. In serata sistemazione in hotel in una delle località costiere marchigiane, cena e pernottamento.

 

Mercoledì 09 Giugno: COSTA MARCHIGIANA - ABBAZIA DI CHIARAVALLE - MACERATA - VIAGGIO DI RIENTRO

Prima colazione in hotel e partenza per la risalità della Valle del fiume Potenza fino a raggiungere nella Riserva Naturale di Fiastra, la famosa Abbazia di Chiaravalle, considerata una delle abbazie cistercensi meglio conservate in Italia con la sua Chiesa del XII° sec., a croce latina a tre navate con affreschi, il Chiostro, la Sala del Capitolo, le Grotte, il Deposito delle Oliere, il Cellarium, il Refettorio, il bel Palazzo dei principi Giustiniani Bandini con introno un bellissimo parco ornato di alberi secolari e da un'mponente quercia da sughero. Proseguimento per la vicina Macerata, capoluogo di provincia e visita guidata alla città con la Piazza della Libertà, la Loggia dei Mercanti, la Torre dell'Orologio, il Duomo, la Basilica della Misericordia e lo Sferisterio, gradiosa costruzione neoclassica eretta per ilgioco della palla a pugno, ma poi utilizzato per le note manifestazione dedicate alle Opere e Operette. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio inizio del viaggio di ritorno. Opportune soste ed arrivo previsto in serata e in tarda serata nelle rispettive località di partenza.

 

 

 

Quota individuale di partecipazione

€. 1.190,00 (Min. 25 Persone) - €. 1.390,00 (Min. 20 Persone)

Date del viaggio

02-09 GIUGNO 2021

La quota comprende

- Viaggio in Bus con partenza da Alessandria
- Sistemazione in Hotel di Cat. 03 Stelle Sup. ad Ascoli e Zona Termoli;
- Pensione Completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell'ultimo con bevande incluse
- Degustazioni come da programma
- Visite guidate in esclusiva come da programma
- Nostro Accompagnatore per tutto il Viaggio
- Assicurazione Medico-Bagaglio e Annullamento Viaggio

La quota non comprende

- Il Pranzo del 1°Giorno
- Gli ingressi ai Monumenti e Siti ove necessari durante le visite
- Le mance e tutto quanto non espressamente indicato in programma

Documenti necessari

Carta Identità

Supplementi

Partenze da Canelli/Nizza/Acqui/Ovada/Novi €. 30,00 - Cairo/Savona/Genova €. 45,00 - Torino/Milano €. 80,00
Partenze dai Caselli Autostradali dopo Alessandria: Nessun Supplemento - Camera Singola €. 150,00

Programma realizzato in proprio

Partenze da Canelli/Nizza/Acqui/Ovada/Novi €. 30,00 - Cairo/Savona/Genova €. 45,00 - Torino/Milano €. 80,00
Partenze dai Caselli Autostradali dopo Alessandria: Nessun Supplemento - Camera Singola €. 150,00

Format pre-iscrizione al viaggio