ETIOPIA

Stampa
"La rotta storica"
06-17 FEBBRAIO 2020

Giovedì 06 Febbraio: Italia - In Viaggio

Ritrovo nel tardo pomeriggio negli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino. Incontro con il ns. Accompagnatore e partenza con il volo Ethiopian Airlines che farà scalo a Roma, dove potranno salire i passeggeri che avranno optato per la partenza dalla Capitale. - Pasti e pernottamenti a bordo.

 

Venerdì 07 Febbraio: ADDIS ABEBA

Arrivo nella capitale etiope in prima mattinata, operazioni doganali, incontro con la guida locale ed inizio delle visite che saranno concentrate al Museo Nazionale interessante per i reperti sabei e per osservare i resti di "Lucy": un ominide vissuto nella Valle dell'Awash, circa tre milioni e mezzo di anni fà. Si proseguirà con la visita al Museo Etnografico, che conserva splendide collezioni di strumenti musicali e di croci copte, nonchè la stanza dove abitò l'imperatore Hailè Selassie. Sistemazione in hotel, pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita alla Cattedrale della Santissima Trinità a raggiungimento al tramonto della collina di Entoto, da cui si potrà godere del panorama più bello sulla città. Cena e pernottamento in hotel.

 

Sabato 08 Febbraio: ADDIS ABEBA - BAHIR DAR

Prima colazione in hotel per in prima mattinata partenza, con bus riservato, alla volta di Bahir Dar. Lungo la strada sosta e visita al ponte portoghese del XVI sec. dove facilmente si verrà raggiunti dai babbuini gelada, abituati a prendere cibo dai viaggiatori. Sosta e pranzo in ristorante a Debre Markos. Nel tardo pomeriggio si raggiungerà Bahir Dar, importante centro commerciale e capitale della regione di Amhara. La città sorge sulle rive neridionali del Lago Tana. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Domenica 09 Febbraio: BAHIR DAR

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. In mattinata escursione sul Lago Tana, il più esteso d'Etiopia, per raggiungere la penisola di Zeghe e poter visitare i due Monasteri di Ura Kidane Meheret e Azwa Mariam, dove si sono conservati pitture e manoscritti risalenti al Medioevo etiopico. Le pareti dei monasteri sono affrescate con scene del Nuovo testamento e della vita dei Santi locali e all'interno sono conservate interessanti icone, croci copte d'argento, le corone dei re ed i paramenti sacri. Rientro per il pranzo in ristorante e nel pomeriggio escursione per osservare le cascate del Nilo Azzurro. Negli ultimi tempi la costruzione di una diga, ha reso meno rigogliosa e possente la caduta delle acque, ma rimane interessante la passeggiata nella natura con la quale si raggiungono le cascate, che avverrà attraverso i campi lavorati dai contadini locali e dalle loro famiglie.

 

Lunedì 10 Febbraio: BAHIRA DAR - GONDAR

Prima colazione in hotel e partenza per il viaggio, sempre in bus riservato, di trasferimento a Gondar. Arrivo per il pranzo e la sistemazione in hotel e pomeriggio dedicato alla visita della città che fu proclamata nel 1636 capitale d'Etiopia dall'Imperatore Fasilidas. Conserva, nel recinto del quartiere imperiale, i resti deo castelli secenteschi ed il più spettacolare e meglio conservato è il Palazzo dell'Imperatore, alto 32 metri e con un parapetto merlato e 4 torrette a cupola che ricordano i nostri castelli medievali. Si potrà poi ammirare la Chiesa di Debre Birhan Selassie che vanta il famoso soffitto decorato da splendidi angeli e con pareti stupendamente affrescate con la raffigurazione dell'inferno. Per ultimo si potranno visitare i bagni dell'imperatore, conosciuti come la piscina di Fasilidas. Cena e pernottamento in hotel

 

Martedì 11 Febbraio: GONDAR - AXUM

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per prendere il volo interno verso Axum. Arrivo e giornata dedicata all'antica capitale della grande civiltà axumita che vanta un notevole patrimonio archeologico. Il parco delle stele: monoliti impiegati come pietre tombali e ottimamente conservati, sono la testimonianza di un passato glorioso, compreso quello restituito dal nostro Governo nel 2008. L'annesso Museo Archeologico espone diversi reperti tra i quali una raccolta di iscrizioni in lingua sabea di oltre 2500 anni fà, monete axumite e vasellame decorato e inciso con motivi ancora oggi utilizzati in artigianato. Pranzo in ristorante. Si proseguirà poi con la visita al palazzo ed ai bagni della regina di Saba, alla chiesa di Santa Maria di Sion, che custodisce, secondo la credenza dei fedeli ortodossi, l'Arca dell'Alleanza, portata in Etiopia da Menelik I°, ai tempi di re Salomone. Il piccolo Museo all'interno del complesso espone un'eccezionale collezione di corone imperiali e croci antichissime. Sistemazione in hotel, cena e penrottamento.

 

Mercoledì 12 Febbraio: AXUM - HAWZEN (TIGRAY)

Prima colazione in hotel e partenza alla volta della regione del Tigray o Tigrè, la più a nord delle 09 regioni d'Etiopia e caratterizzata da antiche e splendide montagne e profonde vallate. Sosta a Yeha, la prima capitale dell'impero axumita per visitarne il tempio pre-cristiano alto 12 metri, risalente all' VII° sec. a.C. e denominato Tempio della Luna, con vicino un piccolo ma ricchissimo museo che ospita croci in oro e argento, manoscritti miniati e pietre con iscrizioni in lingua sabea. Pranzo in ristorante e proseguimento del viaggio con ancora una sosta per la visita alla prima delle famose "Chiese del Tigray": quella di Medhani Alem Adi Kesho, famosa per i suoi dettagli architettonici, in particolare il soffitto a cassettoni arricchito da intagli e rilievi. Nel tardo pomeriggio si raggiungerà la zona di Hawzen sull'Altopiano etiope, a circa 2.000 metri d'altitudine dove alcuni italiani hanno costruito e gesticono un lodge, interamente inserito nella natura e composto da confortevoli tukul in pietra; un vero paradiso di relax. Sistemazione nei tukul, cena e pernottamento.

 

Giovedì 13 Febbraio: HAWZEN - CHIESE RUPESTRI DEL TIGRAY 

Prima colazione, cena e pernottamento al Lodge. Intera giornata dedicata alla visita di alcuni di queste chiese (almeno 03) rupestri. Alcune di loro si trovano in posizioni quasi impossibili da raggiungere, se non si è arrampicatori ben dotati; altre sono invece raggiungibili con una camminata di circa 01 h. tra andata e ritorno e altre sono invece raggiungibili molto più comodamente. La scelta delle visita sarà verso queste ultime due tipologie. Tutte sono caratterizzate per essere state scavate nella roccia arenaria e conservano soffitti preziosamente intagliati e supportati da pilasti ed archi stupendamente colorati; hanno quasi sempre una struttura cruciforme e sono dedicate a Maria, a San Gabriele e a San Michele. Per raggiungerle si transita sia a piedi che con il bus in scenari bellissimi e tra le semplici , ma pulite case locali, dove a volte si è invitati ad entrare per una visita. Pranzo pic-nic fornito dal lodge.

 

Venerdì 14 Febbraio: HAWZEN - LALIBELA

Prima colazione al Lodge e partenza per il viaggo di trasferimento verso Lalibela. Gli scenari di questa giornata di trasferimento sono splendidi tra gli altopiani d'Etiopia, i colori rosso ocra della terra, il verde dei boschi e l'allegria delle popolazioni dei piccoli centri attraversati, rimarranno a lungo nella memoria del viaggiatore. Pranzo pic-nic fornito dal Lodge. Arrivo nel pomeriggio a Lalibela, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Sabato 15 febbraio: LALIBELA

Pensione completa in Hotel. Intera giornata dedicata alla visita delle chiese che hanno reso famosa questa città come la "Petra o la "Gerusalemme" africana e che ne hanno fatto il luogo di maggior richiamo religioso di tutta l'Etiopia. Si potranno visitare la chiesa ipogea e cruciforme di San Giorgio, la chiesa di Bet Mariam con gli stupendi affreschi e l'imponente Bet Medane Alem, Nel pomeriggio proseguimento delle visite ad un secondo gruppo di chiese, anch'esse oggetto dell'incredibile lavoro di scultura, ottenuto con lo svuotamento all'interno di enormi blocchi monolitici di grès rossastro e poi scolpiti all'esterno per modellarne la forma del tetto, la facciata e le pareti, poi traforate per ricavarne porte e finestre ed infine collegarle tra di loro con cunicoli e passaggi scavati nel granito. Lalibela è sicuramente un luogo unico al Mondo e da sola meriterebbe un Viaggio.

 

Domenica 16 Febbraio: LALIBELA - ADDIS ABEBA

Prima colazione ed in mattinata trasferimento in aeroporto per prendere il volo di linea Ethiopian che riporterà nella capitale Addis Abeba. All'arrivo, pranzo in ristorante e visita al mercato all'aperto, unod ei più grandi di tutta l'Africa, dove si può acquistare di tutto: dal cibo agli oggetti in paglia, dai monili agli abiti fatti a mano con materiali di riciclo. Trasferimento in hotel per un utilizzo breve delle camere (day-use), prima della cena in ristorante tipico con canti e balli tradizionali. Al termine trasferimento in aeroporto.

 

Lunedì 17 Febbraio: IN VIAGGIO - ITALIA

Nella notte volo Ethipian di rientro in italia con arrivo a Roma Fiumicino (scalo) in prima mattiata e proseguimento per Malpensa con lo stesso volo. Abraco e fine dei servixi. 

 

 

 

Quota individuale di partecipazione

€. 2.520,00 (Min. 20 Persone)

Date del viaggio

06-17 febbraio 2020

La quota comprende

- Voli di linea Ethiopian Airlines
- Hotel di Cat. 03 Stelle Sup./04 Stelle e Lodge in camere doppie con servizi
- Pensione completa durante tutto il viaggio con l'esclusione del pranzo del 10° Giorno
- Acqua minerale o 1 soft-drink ad ogni pasto
- Bus riservati per ogni segmento di viaggio
- Visite con guida in esclusiva al seguito del gruppo
- Ingressi ai monumenti e siti ove necessari
- Navigazione sul Lago Tana
- Ns. Accompagnatore in partenza da Milano
- Assicurazione Medico-Bagaglio e Annullamento Viaggio

La quota non comprende

- Il pranzo del 10° giorno
- Le bevande ai pasti escluse quelle già indicate
- Le mance e tutto quanto non espressamente indicato in programma

Documenti necessari

Passaporto con validità residua di almeno 06 mesi data rientro Viaggio

Supplementi

Tasse Aeroportuali e Visto €. 290,00 (in vigore a marzo'19) - Supplemento Camera Singola €. 360,00 - Trasferimenti da zone Acqui/Canelli/Alessandria €. 75,00 - da zone Cairo/Savona/Genova €.80,00

Note

Il Visto sarà rilasciato in arrivo ma alla prenotazione necessitiamo della scansione a colori o fotocopia della Pagina con Foto del Passaporto

Programma realizzato in collaborazione con il T.O. Essentia/Viaggidea

Tasse Aeroportuali e Visto €. 290,00 (in vigore a marzo'19) - Supplemento Camera Singola €. 360,00 - Trasferimenti da zone Acqui/Canelli/Alessandria €. 75,00 - da zone Cairo/Savona/Genova €.80,00

Format pre-iscrizione al viaggio