LA TRANSIBERIANA

Stampa
Un tuffo nelle regione dell'Eurasia: Novosibirsk - Siberia - Lago Baikal - Isola di Olkhon - Buriazia
20 -30 GIUGNO 2019

Giovedì 20 Giugno - ITALIA - RUSSIA

Ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti in tarda mattinata presso l'aeroporto di Malpensa, incontro con il ns. Accompagnatore e dopo aver espletato le modalità d'imbarco partenza con il volo Aeroflot per Mosca, Arrivo in serata, assistenza di personale locale e proseguimento in coincidenza, sempre con volo Aeroflot per Novosibirk. Pasti a bordo.

 

Venerdì 21 Giugno: NOVOSIBIRSK:

Arrivo a Novosibirsk in piena notte, sbarco, incontro con la guida.interprete che rimmarà con il gruppo fino all'ultimo giorno a Irkutsk e trasferimento in hotel per la sistemazione e un pò di riposo. In mattinata inizio delle visite guidate della città, capoluogo della regione omonimo nel grande distretto della Siberia. Importante nodo per i trasporti è la 3° città più popolata della Russia ed è stata fondata alla fine del XIX° secolo; ebbe un ruolo fondamentale durante la 2° Guerra Mondiale quando fu il fulcro della produzione industriale e bellica. Il suo centrò è costituito dalla Piazza Lenin, con la celebre statua a lui dedicata che ospita anche l'Opera Teatro del balletto, il più grande di Russia dopo il Bolshoj di Mosca, co oltre 2.000 posti a sedere e la Cattedrale Nevski, in mattoni rossi e in stile bizantino. Si raggiungerà poi la località di Akademgorodok, a circa 30 km. da Novosibirsk e famosissima in Russia in quanto luogo costruito appositamente per gli scienziati russi e le loro famiglie e oggi importantissima Università e principale centro culturale del Paese con il Museo Ferroviario all'aperto che testimonia la storia della "Transiberiana" dalla sua costruzione ad oggi e dei vari treni che l'hanno e che la percorrono; il Museo di Minerologia, quello dell'Architettura, quello Etnografico e la Casa degli Scienziati con una libreria di oltre 100.000 volumi provenienti da tutto il Mondo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si effettuerà una piacevole crociera sul fiume Ob, che attraversa la città di Novisibirk per ammirarla dall'acqua e soprattutto per passare sotti ai suoi arditi ponti ferroviari e stradali. Cena e pernottamento in hotel.

 

Sabato 22 Giugno: NOVOSIBIRSK - KRASNOYARSK

Prima colazione in hotel e trasferimento in stazione per salire su uno dei treni di linea che percorrono questa famosa linea. Sistemazione in comportamenti riservati di 2° Classe da 04 posti ma utilizzati in esclusiva solo da 02 persone e partenza prevista per le h. 12.34. Pranzo e cena a bordo e intera giornata di viaggio per attraversare uno dei tratti di queste terre sterminate nella regione Federale della Siberia. In tarda serata, orari previsto h. 00.32 arrivo a Krasnoyarsk, sbarco e trasferimento in hotel per la sistemazione ed il pernottamento.

La TRANSIBERIANA, con i suoi 9289 km. è la ferrovia più lunga al Mondo e scorre per il suo 19% in territorio europeo e per il 81% in territorio asiatico, ma sempre nel territorio del Paese più esteso del ns. pianeta: la Russia. Venne presentata durante l'Expo di Parigi del 1900 e la linea venne terminata com'è oggi nel 1916. La sua storia è fondamentale per la Russia e dopo la caduta del regime sovietico è divenuta uno dei "miti" dei viaggiatori delle ultime epoche. La sua percorrenza totale tra Mosca e Vladivostock, toccando tutte le 157 stazioni necessità di una settimana, senza mai scendere dal convoglio.

La nostra idea di Viaggio è quella di farVi provare la percorrenza di alcuni tratti (di cui uno anche notturno) e, soprattutto, di farVi visitare le città ed i luoghi più interessanti della Siberia e della Buriazia con una durata di tempo e frequenze adatta a tutti!! 

 

Domenica 23 Gugno: KRASNOYARSK - IN VIAGGIO:

Prima colazione in hotel e giornata dedicata alla visita guidata della città ed ai suoi dintorni. Krasnoyarsk è una città ubicata nella zona centrale della Siberia, di cui è la 3° città più popolata con il suo milione di cittadini; sorge sul giume Enisej, a circa metà del suo corso ed è un importante snodo di comunicazione e centro industriale con un enorme centrale idroelettrica. Venne fondata nel XVII° secolo e durante l'impero russo fù utilizzata come una delle località prescelte per il confino; dopo la rivoluzione divenne città industriale e con Stalin luogo sia di gulag, che di produzione di armi e plutonio. Con la fine del regime sovietico, la città, sotto al controllo dei nuovi oligarchi russi, inizia la sua totale trasformazione che permetterà il restuaro degli edifici più rappresentativi e l'aggiunta di altri moderni e curiosi come la "casa sottosopra", ideata da un giovane architetto russo, che ha voluto creare la riproduzione perfetta di una tipica abitazione russa di una famiglia benestante, dove il visitatore vive un'esperienza divertente e inusuale entrando in ambienti dove tutto è stato realizzato al contrario di 180°, rispetto al calpestio. Come Novosibirsk, oggi la città ha sviluppato un importante centro culturale e scentifico in grado di attrarre studenti e scienziati da diverse altre zone della Russia. Pranzo in ristorante durante le visite. Crociera sul fiume Enisej, prima della cena e del successivo trasferiemnto in stazione per tornare su uno dei convogli della TRANSIBERIANA e riprende il ritmo del viaggio in treno. Sistemazione in comportimenti letto di 2° Classe a 04 posti ma utilizzati in esclusiva solo per 02 persone e composti da 02 cuccette basse. Pernottamento a bordo.

 

Lunedì 24 Giugno: IN VIAGGIO SULLA TRANSIBERIANA

Prima colazione, pranzo e cena a bordo consumati nel vagone ristorante con posti e orari assegnati. Intera giornata dedicata al relax del viaggio in treno con posti assegnati di 2° Classe (sempre compartimenti per 02 persone in esclusiva), e per ammirare il "film" dei paesaggi siberiani che scorre senza interruzione dalle finestre del vostro scompartimento. In serata si raggiungerà Irkutsk, orario previsto alle h. 20.30, sbarco e trasferimento in hotel per la sistemazione ed il pernottamento.

 

Martedì 25 Giugno: IRKUTSK - LISTVYANKA

Prima colazione in hotel e visita panoramica alla città di Irkutsk, che con i suoi circa 600.000 abitanti di trova sulle rive del fiume Angara, a 45 km. dal Lago Baikal. Situata sulla linea della Transiberiana ha vissuto il suo sviluppo grazie al commercio, e una certa qualità nelle sue costruzioni, le hanno dato l'appellativo di "Parigi della Siberia", naturalmente secondo i russi. Proseguimento in bus riservato verso il grande lago e sosta al Museo Talsty, che custodisce una straordinaria raccolta di monumenti architettonici all'aperto risalenti ai secoli dal XVII° al XX° su una superfice di 67 ettari, testimonianti la vita nel tempo dei villagi siberiani. Al termine pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita alla loocalitò di Listvyanka, sul lago Baikal che presenta un Museo sulla vita del Lago, un Acquario con uno spettacolo di foche ammaestrate, e un interessante chiesa i legno, dedicata a San Nicola. nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Mercoledì 26 Giugno: LISTVYANKA - ISOLA DI OLKHON

Prima colazione in  hotel e partenza con battello di linea per raggiungere, circa a metà del Lago, l'isola di Olkhon, un vero paradiso naturale sull'unica isola abitata del Baikal. Arrivo, sbarco, pranzo in ristorante e nel pomeriggio raggiungimento per la famosa Shamans Rock (la Roccia degli Sciamani): luogo sacro per lo sciamanesimo, per i buddisti che credevano che lì vivesse una divinità e per i buriati, il popolo discendente dall'antico popolo nomade dei mongoli. La roccia è alta 42 metri e ai suoi piedi si potranno osservare un misterioso disegno, una scritta in sanscrito e la caverna, antica residenza dello sciamano. Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel/lodge, cena e pernottamento. Le strutture alberghiere sull'isola sono di modesta qualità e occorre un pò di spirito di adattamento.

 

Giovedì 27 Giugno: ISOLA DI OLKHON - TURKA - GREMYACHINSK

Prima colazione in Hotel/Lodge e mattinata dedicata al giro panoramico dell'isola con mezzi 4x4 fino a raggiungere Capo Khoboi, attraversando una natura incredibilmente bella e soprattutto intatta. Pranzo in rsitorante a base di omul, un pesce del lago che appartiene alla famiglia dei salmonidi. Nel pomeriggio con piccoli battelli appositamente noleggiati si raggiungerà la sponda orientale del Lago fino alla località di Turka. Da qui con bus esclusivo proseguimento verso sud fino a raggiungere la località di Gremyachinsk, sempre sulle sponde del lago, per la sistemazione in hotel, la cena ed il pernottamento.

 

Venerdì 28 Giugno: GREMYACHINSK - IVOLGINSKIJ - ULAN-UDE

Prima colazione in hotel e partenza, sempre in bus riservato per i territori interni della Buriazia fino a raggiungere e visitare il monastero buddista di Ivolginskij, in stile tibertano che venne costruito nel 1945 ed è ancora oggi la dimora del massimo esponente della comunità buddista russa. Del complesso del Monastero fanno parte altri sette templi e l'università dove si formano i Lama-Buddsiti che prenderanno servizio nei vari tepli della Buriazia. Pranzo in risotorante e nel pomeriggio si potranno visitare alcuni villaggi rurali della steppa per avere un idea di come vivono le comunità nomadi dei Mongoli tra i territori della Russia Mongolica, della Cina Mongolica e della Mongolia stessa. La cena sarà servita all'interno di una tradizionale yurta, la tipica abitazione mobile dei nomadi di quella zona dell'Asia. Al termine trasferimento, sempre in bus, fino a Ulan-Ude per la sistemazione in hotel ed il pernottamento.

 

Sabato 29 Giugno: ULAN-UDE - IRKUTSK

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita della capitale della Repubblica Autonoma di Buriaza, il principale centro buddista della Russia e dove si fondono tutte le ideologie, le religioni e le cultire del più esteso Paese al Mondo. Le eleganti case di pietra e legno, appartenute ai mercanti e commercianti la caratterizzano, ma la sua curiostià maggiore si trova in Piazza dei Soviet, dove si trova una delle opere più originali dell'epoca sovietica: la testa di Vladimir Lenin. Si tratta della più grande testa del leader bolscevico, alta 13,5 metri e pesante oltre 12 tonnellate, inserita anche nel Guinness dei primati. Al termine trasferimento alla stazione ferroviaia per prendere l'ultimo tratto del viaggio di Transiberiana di ritorno ad Irkutsk con partenza prevista alle h. 11.10. Questo tratto, che scorre lungo il Lago Baikal e molto suggestivo e panoramico e dal vostro scompartimento sempre di 2° Cl. e sempre in esclusiva per 02 persone potrete ammirare alcune degli scenari che hanno reso così mitica questa linea ferroviaria. Pranzo a bordo. Arrivo previsto per le h. 19,00 ad Irkutsk, sbarco e trasferimento in hotel per la cena ed il breve pernottamento.

 

Domenica 30 Giugno: IRKUTSK - ITALIA

Nella notte trasferimento verso l'aeroporto di Irkutsk e volo di linea Aeroflot per Mosca. Arrivo in mattinata, assistenza e coincidenza per Milano Malpensa. Pasti a bordo. Arrivo, grazie al fuso orario, a fine mattinata, sbarco e fine dei servizi.

 

 

 

 

Quota individuale di partecipazione

€. 3.200,00 (Minimo 20 Persone) - €. 3.350,00 (Minimo 15 Persone)

Date del viaggio

20 - 30 Giugno 2019

La quota comprende

- Voli di linea Aeroflot;
- Sistemazione in Hotel di Cat. 03/04 Stelle in camere doppie con servizi
- Tutti i passaggi in treno in compartimenti riservati di 2° Classe e occupati in esclusiva solo da 02 persone
- 01 Pernottamento in treno in compartimenti a 02 posti (letti bassi) di 2° Classe e servizi condivisi sul vagone riservato
- Pensione completa dal pranzo del 2° giorno alla cena del 10°
- Escursioni come da programma con bus in esclusiva e battelli in esclusiva o di linea a seconda delle navigazioni
- Assistenza di Guida-Interprete in lingua italiana da Novosibirsk a Irkutsk
- Ingressi ai monumenti e parchi dove necessari durante le visite programmate
- Ns. Accompagnatore in partenza dall'Italia
- Assicurazione Medico-Bagaglio e Annullamento Viaggio

La quota non comprende

- Le bevande ai pasti e gli extra di carattere personale;
- Le mance e tutto quanto non espressamente indicato in programma

Documenti necessari

PASSAPORTO con validità residua di almeno 06 mesi dalla data di rientro Viaggio che dovrete consegnarci entro il 15 Maggio insieme ad 1 FOTO TESSERA A COLORI RECENTE e FIRMATA SUL RETRO

Supplementi

Tasse Aeroportuale e Visto €. 290,00 (in vigore ad agosto '18) - Supplemento Singola €. 890,00 - Trasferimenti da zone Canelli/Acqui/Nizza €. 75,00 - da zone Cairo/Savona/Genova €. 80,00

programma realizzato in collaborazione con il T.O. FrancoRosso

Tasse Aeroportuale e Visto €. 290,00 (in vigore ad agosto '18) - Supplemento Singola €. 890,00 - Trasferimenti da zone Canelli/Acqui/Nizza €. 75,00 - da zone Cairo/Savona/Genova €. 80,00

Format pre-iscrizione al viaggio